19 Luglio 2021
Viareggio: I “Sapori di Campagna tra le ortensie di Paolina”, musica e…degustazioni narrate a Villa Paolina

Con “Sapori di Campagna tra le Ortensie di Paolina” debuttano a Villa Paolina nell’ambito della programmazione musicale promossa dalla Fondazione Pucciniano, Fondazione dei Perseveranti e dal Comune di Viareggio, le degustazioni narrate dei prodotti del territorio a cura di Coldiretti. A raccontare le peculiarità, le caratteristiche e la storia di alcuni dei prodotti enogastronomici della provincia di Lucca saranno gli agricoltori e viticoltori di Coldiretti. Si parte martedì 20 luglio con l’azienda agricola “Le Vigne del Grillo” di Lido di Camaiore iscritta nell’elenco dei Contadini Custodi della Regione Toscana in occasione del concerto (inizio ore 21.30. Prenotazione e acquisto biglietti 0584.359322) “Escodamè in smoking” scritto ed interpretato da Iacopo Crudeli e Paola Jenco con la partecipazione speciale di Nico Gori al pianoforte. La presenza delle aziende agricole di Coldiretti e di Sapori di Campagna accompagneranno anche altri appuntamenti estivi alternando viticoltura a gastronomia agricola.

Coldiretti ha contributo alla rifioritura del giardino della bella dimora che ospitò la principessa Paolina Bonaparte piantumando decine di esemplari di ortensie coltivate dalle aziende agricole locali varietà diverse tra le quali la macrophylla, paniculata e serrata. Una collaborazione nata dalla sinergia di Coldiretti e Affi (Associazione Floricoltori e Fioristi Italiani) e Comune di Viareggio sancita dalla firma di un recente protocollo: “La presenza delle aziende agricole all’interno di questo contenitore va nella direzione di valorizzare e promuovere le produzioni locali arricchendo la degustazione al racconto del prodotto e della filosofia dell’azienda. Per la nostra organizzazione è un’estate impegnativa con tante iniziative organizzate su tutta la costa con l’obiettivo di continuare a far crescere la cultura del cibo di qualità, locale, sostenibile. – spiega Andrea Elmi, Presidente Coldiretti Lucca – La Versilia è la capitale dei fiori: il protocollo consente da un lato ad uno spazio ricco di storia di ritrovare la sua bellezza floreale contribuendo al decoro e al colore, dall’altro di mettere in vetrina le produzioni floricole. Siamo convinti, come organizzazione, nella necessità di favorire gli interscambi tra settori diversi, e di punta di questo territorio, come la nautica ed il turismo, per sostenere con azioni concrete le imprese e l’occupazione”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi