279 Views

2 Maggio 2023
SCUOLA: CAMAIORE, LEZIONI DI ORTICOLTURA IN CLASSE CON GLI AGRICOLTORI-DOCENTI

I tutor di Coldiretti portano le stagioni dell’agricoltura e la sana alimentazione in classe. Dai banchi di scuola alle lezioni in…campo il passo è a “km zero” se c’è di mezzo “Curiosi per Natura” di Coldiretti e Donne Impresa. Dopo la teoria, per circa centocinquanta alunni dell’Istituto Comprensivo 1 di Camaiore e di Castelvecchio Pascoli di Barga che hanno aderito al progetto didattico di Coldiretti, è arrivato finalmente il momento di cimentarsi con la pratica. Penne e quaderni hanno lasciato il posto a vasetti e terriccio per una divertente lezione di orticoltura dove l’obiettivo didattico non è solo capire e vedere come si coltiva una piantina di pomodoro partendo da un semino ma avviarli verso una alimentazione più completa, genuina e stagionale. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con la coordinatrice provinciale del movimento femminile Coldiretti Lucca, Veronica Ranfagni.

“E chi meglio degli agricoltori può insegnarlo ai bambini? – esordisce Francesca Buonagurelli, la Responsabile Provinciale Donne Impresa Coldiretti Lucca – Il lungo periodo di pandemia, e l’impossibilità di raggiungere in presenza e liberamente gli alunni, ci hanno portato a sviluppare un nuovo approccio multicanale all’insegnamento e nuovi strumenti per stimolare l’attenzione, la sensibilità e la curiosità dei nostri giovani interlocutori. Il nostro progetto è sviluppato in due fasi: una parte teorica che grazie a simpatici cartoni animati e materiale didattico le scuole hanno potuto svolgere in autonomia ed uno pratico con il coinvolgimento dei nostri tutor che sono entrati nelle classi per insegnare ai piccoli alunni a coltivare una piantina di ortaggi o per esempio conoscere meglio il lavoro delle api. Piccole esperienze per fare un grande passo verso una maggiore conoscenza di ciò che mangiano e che fa bene alla nostra salute. E’ un progetto unico nel suo genere che Coldiretti ha messo al servizio del sistema scolastico del nostro territorio anche per i prossimi due anni”.

Il progetto di Coldiretti è strutturato sull’efficacia di quattro cartoon dedicati al tema del latte, dell’olio extravergine, del miele e dei cereali, dove i protagonisti, la Mucca Mu, Oliva l’oliva, l’Ape chiacchierona e la Spiga Amica, conducono per mano gli alunni alla scoperta del loro mondo con un linguaggio semplice e diretto. Il tutto corredato dall’opuscolo “Curiosi per natura” edito da Campagna Amica, schede tematiche, libricini da leggere e colorare per favorire la conoscenza e valutare il grado di attenzione fino ai compiti…in campo con le ricette da preparare anche a casa in famiglia e le degustazioni per sviluppare i cinque sensi. A fare il percorso inverso, dai banchi alla campagna, sono poi i piccoli alunni. “In classe – conclude la Responsabile Provinciale, Francesca Buonagurelli - parliamo del collegamento tra una buona e sana alimentazione e la nostra salute evitando il cibo spazzatura ma anche di come leggere, per esempio, l’etichetta per capire la provenienza di un prodotto o ancora la stagionalità delle nostre coltivazioni e l’importanza di evitare sprechi alimentari così come delle risorse. I bambini sono il primo avamposto per far maturare una nuova generazione di consumatori”.

Quando acquisti un prodotto alimentare leggi l’etichetta?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi