305 Views

14 Dicembre 2023
NATALE: EDIZIONE SPECIALE DEL MERCATO DI CAMPAGNA AMICA DENTRO LA SFERA-IGLOO DI PIAZZA SAN FRANCESCO

L’edizione natalizia del mercato degli agricoltori dentro la sfera-igloo di Piazza San Francesco. La filiera corta di Campagna Amica e le specialità agroalimentari del territorio sono assolute protagoniste domenica 17 dicembre, dalle 9.30 alle 19.30, nell’inedita cornice della spettacolare struttura a forma di sfera promossa dalla Camera di Commercio Toscana Nord Ovest e dal Comune di Lucca nell’ambito di “Lucca Magico Natale”. Una dozzina i produttori agricoli che animeranno l’igloo proponendo il meglio delle produzioni contadine, tipiche e di qualità, biologiche e a denominazione che sono l’espressione più buona e sostenibile local: dai vini all’olio extravergine, dai salumi ai formaggi, dal miele alle farine di grani antichi, ceci ed orzo, dal farro della Garfagnana ai minestroni contadini passando per biscotti e dolci natalizi, dalle confetture alla frutta disidratata e alla prima birra agricola fino alle piante e alle Stelle di Natale. All’interno dell’Iglo ci saranno le aziende Baisi Stefano, Tenuta Mariani, Versilgreen, Giorgi Roberto, Massaro Alessandro, Calafata Cooperativa, Regina Schleicher, Alessia Angeloni, Bernardi Franca, Sordelli Piante, Bafolo Birre Radical Brewery e Pagani Andrea.

L’appuntamento con il mercatino degli agricoltori dentro l’Igloo è l’occasione per iniziare i preparativi in cucina in vista del pranzo di Natale ma anche per dedicarsi ai regali amici, parenti e colleghi. Tra i regali più gettonati c’è sicuramente il cesto enogastronomico che sarà scelto dal 37% dei toscani. Quest’anno la spesa media per i cesti di Natale sarà di 53 euro, secondo Coldiretti/Ixe’, seppur con notevoli differenze tra le famiglie. Se un 21% si conterrà sotto i 30 euro, un altro 38% si orienterà tra 30 e 50 euro, un 32% si spingerà fino a 100 euro e una minoranza del 6% andrà anche oltre. La tendenza è però verso la personalizzazione con cesti fai da te a tema con i prezzi che variano notevolmente, ma normalmente oscillano da un minimo di 20 euro sino a superare i 200 euro per quello con specialità più ricercate ed esclusive. In forte aumento la richiesta di panettoni contadini realizzati con materie prime agricole di prima qualità e frutto spesso della collaborazione tra agricoltori e artigiani.

Quali buone pratiche hai messo in atto nella tuo quotidianità per ridurre l’uso della plastica?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi