370 Views

17 Dicembre 2022
VERSILIA: INAUGURATO IL MERCATO DI CAMPAGNA AMICA NELLA NUOVA PIAZZA LARGO GIUSEPPE E ASSUNTA MARCHETTI, IL SINDACO FIRMA PETIZIONE CONTRO IL CIBO SINTETICO

Il sindaco di Camaiore, Marcello Pierucci dice no al cibo sintetico. Il primo cittadino ha firmato la petizione di iniziativa popolare di Coldiretti per chiedere una legge che vieti la produzione e la vendita di carne, latte, pesce prodotti in bioreattori. La petizione ha già raccolto, a livello nazionale, oltre 240 mila firme, oltre 20 mila solo in Toscana. Il fronte del no contro il Frankestein Food “coltivato” in un laboratorio ha coinvolto tutti i settori della società: dalle istituzioni politiche, religiose ai cittadini. ll Fake Food non è purtroppo fantascienza. Ma è già in mezzo a noi: è di alcuni giorni fa infatti l’annuncio della della Food and Drug Administration (Fda) che ha già approvato un prodotto a base di carne ottenuto da cellule animali proposto dalla Upside Foods, un'azienda che produce “pollo” sintetico raccogliendo cellule da animali vivi che vengono moltiplicate in un bioreattore. L’occasione per apporre la firma è stata l’inaugurazione del mercato di Campagna Amica nella nuova Largo Giuseppe e Assunta Marchetti (dalle 8.00 alle 13.00) meglio conosciuta come “zona Colosseo”. Lo storico mercato dei produttori agricoli di Coldiretti, inaugurato nel 2009 Piazza Romboni e diventato un punto di riferimento per tante famiglie camaioresi, sarà ospitato tutti i sabati mattina, dalle 8.00 alle 13.00, nella sua nuova piazza. All’inaugurazione era presenti anche l’assessore all’ambiente e agricoltura, Sara Pescaglini e l’assessore ai lavori pubblici, Graziano Dalle Luche.

La nuova sistemazione, anche in vista delle festività natalizie, è stata pensata per esaltare e valorizzare ancora di più i produttori agricoli e facilitare l’incontro con i cittadini che hanno trovato nella filiera corta di Coldiretti un importante alleato contro i rincari e le speculazioni che fanno lievitare anche di dieci volte il prezzo dal campo alla tavola. Ogni sabato mattina i camaioresi potranno acquistare i prodotti agricoli del territorio: dagli ortaggi e alla frutta di stagione, appena raccolta, ai formaggi, dagli insaccati all’olio extravergine di oliva fino alle farine, alla pasta, al miele e al vino. Nel “nuovo” mercato di Largo Giuseppe e Assunta Marchetti sarà possibile acquistare, anche la prossima settimana cesti e confezioni già pronte o da comporre su misura sulla base del budget a disposizione e dei gusti del fortunato destinatario.

Quali buone pratiche hai messo in atto nella tuo quotidianità per ridurre l’uso della plastica?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi